Le tipologie di prestiti personali

Se fino a qualche anno fa si prendeva in esame la possibilità di una richiesta di un Prestito Personale solamente in caso di improvvisa necessità, oggi le cose sono decisamente cambiate.

I fattori sono sicuramente diversi, si sono moltiplicati i canali di informazione, il fenomeno di internet è in continua espansione ed è accessibile 24 ore su 24, e infine l’avvento di questa crisi economica che ci ha indubbiamente messo in difficoltà.

Ecco quindi che informarsi sui costi e gli estremi di un Prestito Personale è diventata una prassi assai diffusa.

Se prima si richiedeva un Prestito solamente per acquistare un automobile, aprire una nuova attività commerciale, o sostenere un improvvisa ed inaspettata spesa; oggi invece si tende sempre maggiormente a scegliere questa opzione anche per spese più “leggere” come ad esempio un viaggio, il rinnovo di alcuni elettrodomestici, o più semplicemente per toglierci qualche sfizio che in questo momento non possiamo permetterci.

In questo articolo vogliamo passare al dettaglio le più importanti tipologie di Prestiti Personali, incluse alcune nuove possibilità di finanziamento come la cessione del quinto del proprio stipendio, il prestito INPDAP per lavoratori del settore pubblico, i prestiti ai pensionati, agli studenti (il cosiddetto “Prestito d’onore”), e infine la possibilità di ottenere un finanziamento da parte di quei soggetti che in passato hanno avuto qualche problema come i protestati o i cattivi pagatori.

Prestiti personali:quali tipologie?

Tipologie di prestiti personaliI prestiti personali sono, in generale, una tipologia di finanziamento che viene concessa ai privati, le famiglie, da qui il nome di prestito personale. Esso può essere richiesto per ogni tipologia di acquisto, da auto a moto, dal finanziare gli studi per sé o per un figlio, fino al rinnovo dell’arredo in casa.

I lavoratori dipendenti possono fare domanda di cessione del quinto dello stipendio, una procedura molto semplice da richiedere, con finanziamenti sicuri e garantiti, rimborsati tramite addebito della rata mensile direttamente dallo stipendio netto.
Questa soluzione vale anche per i pensionati, con l’unica differenza che la rata periodica viene detratta dalla pensione netta.

Gli studenti sono una categoria di persone che può richiedere dei finanziamenti d’onore, che vengono concessi senza particolari garanzie, ma con l’impegno sullo studio e con una garanzia rilasciata da enti pubblici che propongono queste soluzioni vantaggiose.
Cattivi pagatori e protestati, invece, sono dei finanziamenti concessi a chi ha avuto dei problemi finanziari in passato ed è stato iscritto nel registro dei cattivi pagatori o dei protestati, e proprio per questo motivo oggi ha dei problemi ad ottenere credito da parte di banche e finanziarie.

Migliori siti per trovare prestiti personali

Internet è il modo migliore, più economico, per trovare prestiti personali, grazie a tassi di interesse molto vantaggiosi che le banche e le finanziarie online offrono ai loro clienti. I migliori siti web sono:
http://www.prestitionline.it/personali/, comparatore di prestiti personali
http://mondo-prestiti.it/, blog di informazione sui prestiti
https://www.compass.it/prestiti-personali.html , una delle più famose agenzie finanziarie in Italia.